Copyright 2011/ design by Andrea Bastianelli

ROBERTA CALDIN

AltreScuole, giovedì 15 marzo ore 09.00 - Rimini

Roberta Caldin è Professore Ordinario di Pedagogia Speciale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna. E’ Direttore del Corso di Alta Formazione Professione Docente e carcere: insegnare, apprendere, educare. E’ nel Direttivo della SIPeS (Società Italiana di Pedagogia Speciale), membro dell'AIFREF - Association Internationale de Formation et de Recherche en Education Familiale e del Comitato Etico per la pratica clinica pediatrica – Dipartimento di Pediatria/Azienda Ospedaliera di Padova - che opera secondo le direttive fissate dalla Regione Veneto. E' Docente/Formatore nel Progetto di Facoltà Escuela Inclusiva svolto con il Ministero dell'Educazione di El Salvador (America Centrale) e partecipa ad altre iniziative di collaborazioni internazionali (Brasile, Cuba, Tunisia). Collabora con la SUPSI (Scuola Universitaria Professionale Svizzera Italiana); con la Fondazione "E. Zancan" Centro Studi e Ricerca Sociale – Padova; con la Fondazione “Paideia” di Torino; con la Fondazione italo-olandese "R. Hollman" di consulenza e sostegno del bambino con deficit visivo e con l’Istituto “F. Cavazza” di Bologna. Presso l’Universita’ di Padova, dove ha insegnato fino ad ottobre 2008, è stata Direttore del Master Universitario Disabilita' e interventi inclusivi nelle istituzioni e nel territorio.

Alcune recenti pubblicazioni (dal 2008 al 2011)
•Caldin R., L'integrazione condivisa. I giovani con disabilità tra famiglia e lavoro.
in Candiotto K., Gioga G., Sartori P. (a cura di) Persone, imprese, comunità. Esiti di una sperimentazione di accompagnamento al lavoro, Cleup, Padova, 2008, pp. 13 – 29
•Caldin R., Lo sguardo atteso. Genitori, figli con defici visivo e intervento formativo, in Canevaro A., L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Trent'anni di inclusione nella scuola italiana, Erickson, Trento, 2008, pp. 103 – 119
•Caldin R., Cavalluzzo M.R., The educational support for parents of disabled students in a social integration: the experience of MIDA, in Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families. 10 Eusarf International Conference on Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families, Padova Italy, March 26-29 2008. (vol. 1, pp. 468-470). Padova, Fondazione Zancan (ITALY)
•Caldin R., Milani P., Visentin S., Pluridisabled Child and his/her family in care, in Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families. 10 Eusarf International Conference on Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families, Padova, Italy, March 26-29 2008. (vol. 1, pp. 138-140), Fondazione Zancan (ITALY)
•Caldin R., Polato E., Claudet Ph., Toccare, immaginare, imparare. Il ruolo dei libri come mediatori, in S. Sola, M. Terrosi, La differenza non è una sottrazione. Libri per ragazzi e disabilità, Aversa, Lapis-Ibby Italia, 2009, pp. 20 – 31
•Caldin R. (a cura di), Forme ed essenze dell'educare nella disabilità visiva, Erickson, Trento, 2009, pp. 8-90 - numero monografico della Rivista L’integrazione scolastica e sociale
•Caldin R., I pensieri degli studenti - e del docente - sul corso di Pedagogia dell'Integrazione, in Anna Maria Favorini (a cura di), Pedagogia Speciale e Formazione degli Insegnanti, pp. 168 – 189, Milano, Angeli, 2009
•Caldin R. (2009) La prospettiva inclusiva nella/della scuola. Percorsi di ricerca e nuove questioni, in «Studium Educationis», n. 3, pp. 85 – 99, 2009
•Caldin R., Non omologabili. Media e dimensioni escludenti.
in Conte M. (a cura di), Immagini della persona. Adolescenti, Tv, educazione, Carocci, Roma, 2009, pp. 231 - 248
•Caldin R., Casarotto G., Zaltron O., "Crescere insieme": i giovani con disabilità tra famiglia, scuola e servizi, in Pavone M. (a cura di), Famiglia e progetto di vita. Crescere un figlio disabile dalla nascita alla vita adulta, Erickson, Trento, 2009
•Caldin R., Visentin S., La responsabilità condivisa: ruolo dei servizi e pluridisabilità, in AA.VV., Dignité et véritable citoyenneté de la personne handicapée (Dignity and true citizenship of the person with disabilities), ROMA, Comas Grafica, 2010, pp. 151 - 159 (atti di: Dignité et véritable citoyenneté de la personne handicapée (Dignity and true citizenship of the person with disabilities), Marseille (France), 23-25 avril 2009
•Caldin R., Il lavoro educativo con il bambino con deficit visivo, in Lascioli A. e Saccomani R. (a cura di), Una introduzione all'educazione speciale, Raffaello Cortina, Milano, 2009 pp. 61-80
•Caldin R., Visentin S., Disabilità "grave" e pluridisabilità. Evoluzioni terminologiche, questioni attuali e prospettive di ricerca., «Handicap grave», 2010, Vo. 11 - n. 2, pp. 133 – 142
•Caldin R., Argiropoulos D., Dainese R., Genitori migranti e figli con disabilità Le rappresentazioni dei professionisti e le percezioni delle famiglie, «Ricerche di pedagogia e didattica», 2010, 5, pp. 1 - 38
•Caldin R., Relazione fraterna, disabilità e intervento educativo: rischi e impegni, «La famiglia», 2010, 253, pp. 27 – 38
•Caldin R., Serra F. (a cura di), Famiglie e bambini/e con disabilità complessa. Comunicazione della diagnosi, forme di sostegno, sistema integrato dei servizi, Fondazione Zancan, Padova, 2011.

Per ogni altra informazione si consultare il sito www.unibo.it/SitoWebDocente/default.htm?upn=roberta.caldin%40unibo.it&TabControl1=TabDidattica

Programma completo

ROBERTA CALDIN

AltreScuole, giovedì 15 marzo ore 09.00 - Rimini

Roberta Caldin è Professore Ordinario di Pedagogia Speciale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna. E’ Direttore del Corso di Alta Formazione Professione Docente e carcere: insegnare, apprendere, educare. E’ nel Direttivo della SIPeS (Società Italiana di Pedagogia Speciale), membro dell'AIFREF - Association Internationale de Formation et de Recherche en Education Familiale e del Comitato Etico per la pratica clinica pediatrica – Dipartimento di Pediatria/Azienda Ospedaliera di Padova - che opera secondo le direttive fissate dalla Regione Veneto. E' Docente/Formatore nel Progetto di Facoltà Escuela Inclusiva svolto con il Ministero dell'Educazione di El Salvador (America Centrale) e partecipa ad altre iniziative di collaborazioni internazionali (Brasile, Cuba, Tunisia). Collabora con la SUPSI (Scuola Universitaria Professionale Svizzera Italiana); con la Fondazione "E. Zancan" Centro Studi e Ricerca Sociale – Padova; con la Fondazione “Paideia” di Torino; con la Fondazione italo-olandese "R. Hollman" di consulenza e sostegno del bambino con deficit visivo e con l’Istituto “F. Cavazza” di Bologna. Presso l’Universita’ di Padova, dove ha insegnato fino ad ottobre 2008, è stata Direttore del Master Universitario Disabilita' e interventi inclusivi nelle istituzioni e nel territorio.

Alcune recenti pubblicazioni (dal 2008 al 2011)
•Caldin R., L'integrazione condivisa. I giovani con disabilità tra famiglia e lavoro.
in Candiotto K., Gioga G., Sartori P. (a cura di) Persone, imprese, comunità. Esiti di una sperimentazione di accompagnamento al lavoro, Cleup, Padova, 2008, pp. 13 – 29
•Caldin R., Lo sguardo atteso. Genitori, figli con defici visivo e intervento formativo, in Canevaro A., L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Trent'anni di inclusione nella scuola italiana, Erickson, Trento, 2008, pp. 103 – 119
•Caldin R., Cavalluzzo M.R., The educational support for parents of disabled students in a social integration: the experience of MIDA, in Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families. 10 Eusarf International Conference on Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families, Padova Italy, March 26-29 2008. (vol. 1, pp. 468-470). Padova, Fondazione Zancan (ITALY)
•Caldin R., Milani P., Visentin S., Pluridisabled Child and his/her family in care, in Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families. 10 Eusarf International Conference on Assessing the "Evidence-base" of Intervention for Vulnerable Children and their Families, Padova, Italy, March 26-29 2008. (vol. 1, pp. 138-140), Fondazione Zancan (ITALY)
•Caldin R., Polato E., Claudet Ph., Toccare, immaginare, imparare. Il ruolo dei libri come mediatori, in S. Sola, M. Terrosi, La differenza non è una sottrazione. Libri per ragazzi e disabilità, Aversa, Lapis-Ibby Italia, 2009, pp. 20 – 31
•Caldin R. (a cura di), Forme ed essenze dell'educare nella disabilità visiva, Erickson, Trento, 2009, pp. 8-90 - numero monografico della Rivista L’integrazione scolastica e sociale
•Caldin R., I pensieri degli studenti - e del docente - sul corso di Pedagogia dell'Integrazione, in Anna Maria Favorini (a cura di), Pedagogia Speciale e Formazione degli Insegnanti, pp. 168 – 189, Milano, Angeli, 2009
•Caldin R. (2009) La prospettiva inclusiva nella/della scuola. Percorsi di ricerca e nuove questioni, in «Studium Educationis», n. 3, pp. 85 – 99, 2009
•Caldin R., Non omologabili. Media e dimensioni escludenti.
in Conte M. (a cura di), Immagini della persona. Adolescenti, Tv, educazione, Carocci, Roma, 2009, pp. 231 - 248
•Caldin R., Casarotto G., Zaltron O., "Crescere insieme": i giovani con disabilità tra famiglia, scuola e servizi, in Pavone M. (a cura di), Famiglia e progetto di vita. Crescere un figlio disabile dalla nascita alla vita adulta, Erickson, Trento, 2009
•Caldin R., Visentin S., La responsabilità condivisa: ruolo dei servizi e pluridisabilità, in AA.VV., Dignité et véritable citoyenneté de la personne handicapée (Dignity and true citizenship of the person with disabilities), ROMA, Comas Grafica, 2010, pp. 151 - 159 (atti di: Dignité et véritable citoyenneté de la personne handicapée (Dignity and true citizenship of the person with disabilities), Marseille (France), 23-25 avril 2009
•Caldin R., Il lavoro educativo con il bambino con deficit visivo, in Lascioli A. e Saccomani R. (a cura di), Una introduzione all'educazione speciale, Raffaello Cortina, Milano, 2009 pp. 61-80
•Caldin R., Visentin S., Disabilità "grave" e pluridisabilità. Evoluzioni terminologiche, questioni attuali e prospettive di ricerca., «Handicap grave», 2010, Vo. 11 - n. 2, pp. 133 – 142
•Caldin R., Argiropoulos D., Dainese R., Genitori migranti e figli con disabilità Le rappresentazioni dei professionisti e le percezioni delle famiglie, «Ricerche di pedagogia e didattica», 2010, 5, pp. 1 - 38
•Caldin R., Relazione fraterna, disabilità e intervento educativo: rischi e impegni, «La famiglia», 2010, 253, pp. 27 – 38
•Caldin R., Serra F. (a cura di), Famiglie e bambini/e con disabilità complessa. Comunicazione della diagnosi, forme di sostegno, sistema integrato dei servizi, Fondazione Zancan, Padova, 2011.

Per ogni altra informazione si consultare il sito www.unibo.it/SitoWebDocente/default.htm?upn=roberta.caldin%40unibo.it&TabControl1=TabDidattica

Programma completo

Built with Indexhibit